Quale aliquota Iva si applica alle nuove costruzioni?

Nel caso di costruzione di un nuovo fabbricato residenziale, quale Iva dovrà essere applicata alle fatture emesse dalle diverse imprese?

Nel caso di un fabbricato di nuova costruzione si possono presentare tre diversi casi:

  • aliquota del 4%, nel caso in cui ci siano i presupposti per poter usufruire delle agevolazioni prima casa. Ovvero se si tratta dell’unico fabbricato acquistato con i requisiti di prima casa, non si possiede un altro immobile nello stesso comune, e l’immobile non possiede le caratteristiche di casa di lusso.
  • Aliquota del 10%: se non ci sono i presupposti per usufruire delle agevolazioni prima casa, ma l’immobile non è considerato di lusso, ovvero non è censito nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9
  • Aliquota 22%, se il fabbricato alla fine dei lavori sarà censito nelle categorie A/1, A/8 e A/9

Per quanto riguarda invece l’aliquota da pagare per l’acquisto delle materie prime e dei semilavorati, l’unica applicabile è quella del 22%.

Fonte:Idealista

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...