Decreto crescita, esenzione Tasi per gli immobili destinati alla vendita

Le novità in materia di imposte sulla casa del decreto crescita non riguardano solamente la dichiarazione IMU e TASI

Il comma 1 dell’articolo 7-bis riguarda l’esenzione TASI per gli immobili costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita. In particolare dispone che sono esentati dal pagamento della TASI i fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita a decorrere dal 1º gennaio 2022, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati.

Il comma 2 stabilisce che agli oneri derivanti dall’attuazione dell’articolo in esame, pari a 15 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2022, si provvede con le maggiori entrate derivanti dal presente decreto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...